ERO E LEANDRO

16 – 17 MAGGIO 2018

Gli archetipi delle nostre vite e della storia si ritrovano nel mito, che è “qualcosa che non è accaduto, ma che in realtà accade sempre”. Il mito classico racconta dell’amore nato tra Ero, sacerdotessa di Afrodite a Sesto, e Leandro, un giovane di Abido città della sponda asiatica dell’Ellesponto. Essendo consacrata a una dea, Ero non poteva unirsi a un uomo ma Leandro, innamoratosi di lei, tutte le sere attraversava di nascosto a nuoto un tratto di mare per incontrarla, guidato dalla luce di una torcia che lei teneva accesa vicino alla spiaggia. Nella trasposizione contemporanea del mito, la mia Ero diventa una ballerina, segregata dai genitori e “consacrata” alla danza, come una vera e propria sacerdotessa, Leandro è un giovane musicista. Anche qui il destino, come nei miti e nei drammi greci, giocherà la sua parte….

Di Alma Daddario

Regia di

Mariagiovanna Rosati Hansen

coreografie Umberto Bianchi

Con Silvia Siravo – Carlotta Bruni – Luca Piomponi

Scene e costumi ACCADEMIASTUDIO

Info & prenotazioni

info@abarico.it

tel: 06-98932488

Apertura segreteria da lunedì a venerdì dalle 10 alle 14. Apertura pomeridiana lunedì – martedì – mercoledì dalle 15 alle 18.

TUTTI PAZZI TRANNE I MATTI

20 – 21 – 22 aprile 2018

In un villaggio lontano, preda di un’antica maledizione, arriva un giovane ragazzo con la volontà di cambiare le sorti degli sfortunati abitanti. Ci riuscirà o resterà anch’esso vittima della maledizione?


Dopo il successo di pubblico a maggio 2017, torna in cartellone al Teatro Abarico, “Tutti pazzi tranne i matti”, commedia brillante e sopra le righe diretta da Claudio Insegno.
Risate assicurate che si intrecciano in una storia d’amore che tenterà di superare i limiti imposti dalle differenze, soltanto apparenti, e che cercherà di rispondere ad una domanda: chi può dire di essere completamente sano di mente?

Con
Daniele Bordini
Stefano Dattrino
Chiara David
Stefano Dilauro
Claudio Di Paola
Lorenza Giacometti
Matteo Magazzù
Lele Nardozi
Federico Nelli
Alessandro Nistri
Beniamino Presutti
Fabrizia Sorrentino

 

Regia
Claudio Insegno

Assistente alla regia
Simone Gallo

Teatro Abarico
Via dei Sabelli 116, Roma

20-21-22 aprile h. 21:00

Per info e prenotazioni
0698932488
info@abarico.it

Orario botteghino
Lun-Ven 10:00-14:00
Lun-Merc 15:00-18:00

Si ringrazia Giulia Romiti per la realizzazione grafica

In collaborazione con CTC – Casa del Teatro e del Cinema e Be2gether

ZINOVIEV

13 – 14 – 15 aprile 2018

E se la storia fosse stata scritta da un uomo che non conosci? Zinoviev, politico dalle mille sfaccettature, sempre dalla parte della classe operaia, sempre a favore dell’amore. Con il suo amico e compagno di lotta Kamenev ha scritto le pagine della scena politica degli anni della rivoluzione sovietica . In pochi lo ricordano, qualcuno dovrebbe ringraziarlo, tutti dovremmo conoscerlo.

LA GENERAZIONE PEGGIORE

dal 16 – 17 – 18 marzo 2018

Regia: Riccardo Merlini
Con: Carlotta Sfolgori, Domizia D’Amico, Carlo Colella.

Foto: Andrea Mercanti

Grafica: Laslo Lera

Una generazione composta da elementi che vivono come se la vita non avesse limite, come se ogni giorno non fosse diverso da quello che seguirà, o da quello precedente. Vagano nella loro stessa vita senza carica, senza energia, senza una spinta positiva o negativa. Galleggiano e basta. Elementi che sembrano non avere nulla da perdere, che seguono una strada senza incroci o deviazioni, finché non si presenta loro una possibilità di uscire da questo vortice statico e circolare che è la loro vita. Un bivio, inevitabile. Avere tutto o niente. Qual è il prezzo da pagare per avere tutto? Per raggiungere la perfezione?”

Gli interrogativi che ci poniamo ogni giorno sono tanti e tanti sono i modi in cui ognuno di noi affronta le varie fasi della propria vita ma effettivamente, si può avere tutto? Cosa succede quando si incontra un primo bivio? Quando un lavoro arriva ad intaccare la nostra vita privata, che cosa ne può scaturire?

Biglietti: Intero €15,00 (inclusa tessera) – Ridotto €12,00 (inclusa tessera)
Parte dell’incasso sarà devoluto all’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla)

LA BALLATA DELL’ISOLA MAI SCOPERTA

LA BALLATA DELL’ISOLA MAI SCOPERTA

dal 9 all’11 marzo 2018 – ore 21:00

Regia: Magali Steindler
Con: Sara Al Shoibi, Alessia Berardis, Umberto Bianchi, Anna Dantone, Stefano Dattrino, Francesco D’Ippolito, Monica Grant, Piero Piccinin, Magali Steindler

Movimenti coreografici: Sara Al Shoibi
Disegno Luci: Moreno Pette

Esiste? Non esiste? Nessuno sa dove sia…
E’ l’isola misteriosa, l’isola sconosciuta, l’isola non trovata.
L’isola che sulle carte non è segnata, che per i geografi non esiste, che gli esploratori ancora non hanno esplorato.
E’ l’isola mai scoperta: ne parlano poeti e narratori, la immaginano i sognatori, la dipingono i pittori visionari. una ballata, una poesia, una favola.
Un viaggio alla ricerca di una terra lontana (ma è davvero così lontana?), accompagnata dalle splendide canzoni di Fabrizio De Andrè.
Perchè esiste, da qualche parte, l’isola mai scoperta.
Esiste per chi ha il coraggio, o la follia, di volerla scoprire.

Biglietti: Intero €15,00 (inclusa tessera) – Ridotto €12,00 (inclusa tessera)
Parte dell’incasso sarà devoluto all’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla)